Collegati a distanza

STÖBER Antriebstechnik ha sviluppato ulteriormente la sua One Cable Solution (OCS) in collaborazione con il produttore di encoder HEIDENHAIN, portando sul mercato la generazione successiva. Con EnDat® 3, il protocollo a prova di futuro di HEIDENHAIN, il nuovo cavo ibrido può collegare in modo affidabile motori e azionamenti posizionati fino a 100 metri di distanza. L’utente riceve un sistema completo composto da un servomotore sincrono, un cavo e l’azionamento adatto.

Read More

STOBER completa l’azionamento SD6 con il modulo di sicurezza SE6

Con l’SD6, STOBER dispone ora di un azionamento stand-alone flessibile adatto a requisiti e compiti complessi della tecnica di automazione e dell’industria meccanica. Grazie al processore Dual Core a 32 bit, questa serie altamente dinamica reagisce molto velocemente alle modifiche del valore nominale e alle variazioni di carico. Read More

Azionamenti su misura lasciate fare a STOBER!

Con gli azionamenti di sesta generazione, STOBER risponde alla crescente complessità dei requisiti e delle funzioni della tecnica di automazione e dell’industria meccanica. La novità del programma è l’azionamento indipendente SC6 che, grazie all’alimentazione di potenza integrata e al design sottile, consente concetti applicativi particolarmente compatti ed economici con fino a quattro assi. Così ora i costruttori possono attingere a tre serie di STOBER, combinarle fra loro e realizzare qualsiasi compito e applicazione. Il nuovo SC6 si affianca all’azionamento collegabile SI6 e al flessibile tuttofare SD6.

Read More

Innovazioni in serie

Matthias Meyering, Direttore Product Management Electronics: “Ancora più importante della struttura semplicemente compatta del SI6 è il risparmio di unità di alimentazione ridondanti. L’intera serie di azionamenti è collegata con un modulo centrale di alimentazione. In tal modo si eliminano dispositivi di sicurezza e cablaggi per ogni singolo asse. I azionamenti sono collegati tra loro mediante moduli Quick DC Link. Utilizzando poi moduli a doppio asse è possibile utilizzare per altri assi le riserve di energia rimaste inutilizzate da un determinato asse.”

Read More