PROFIdrive

STOBER goes PROFIdrive.

Approfittate dei vantaggi del sistema di trasmissione di STOBER, composto da riduttori, motori, azionamenti e cavi, in combinazione con un controllore SIMATIC.

Con unità di comando e posizionamento centralizzati nel controllore o decentralizzati nella trasmissione: noi realizziamo entrambe le opzioni, in tempo reale. STOBER vi supporta sia per il collegamento delle trasmissioni tramite oggetti tecnologici sia per il collegamento tramite i collaudati blocchi funzioni.

Per un successo rapido e movimenti sofisticati. In ogni settore. Per ogni applicazione.

Contattateci! Saremo lieti di fornirvi consulenza.

SIEMENS ingenuity for life
 - Markus Graf, Head of Sales Germany, STOBER

STOBER goes PROFIdrive. I vantaggi?


I vantaggi di poter integrare i nostri azionamenti direttamente dal TIA Portal? Direi che i numerosi riscontri dei nostri clienti li riassumono con precisione: “La messa in funzione è davvero facile, non abbiamo dovuto preoccuparci affatto delle interfacce specifiche di STOBER per gli azionamenti! E l’attivazione ha funzionato subito”.

Markus Graf, Head of Sales Germany, STOBER

SIEMENS Tia Portal
PROFIdrive
PROFINET

Motion Control: programmazione intuitiva ed efficiente.

Realizzate anche le applicazioni di Motion Control più complesse con STOBER, PROFIdrive e il framework di ingegneria per tutti i compiti di automazione: il TIA Portal.

Vi forniamo supporto …

  • nell’efficace programmazione di soluzioni di Motion Control.
  • con risultati riutilizzabili.
  • facendovi risparmiare tempo.
  • con la massima qualità del progetto.

Per una vasta gamma di applicazioni.

  • Classi di applicazione PROFIdrive per l’azionamento basato sull’unità di comando e sulla trasmissione e per i tipi di regolazione posizione e velocità; e il tutto in tempo reale.
  • Interfacce di comunicazione standardizzate e certificate degli azionamenti SC6 e SI6 di STOBER.
  • Facile sostituzione degli azionamenti in applicazioni già configurate nel Siemens TIA Portal.
  • Componenti software riutilizzabili all’interno di un’applicazione a prescindere dal costruttore.
  • Programmazione degli oggetti tecnologici secondo PLCopen o utilizzando i blocchi funzioni DriveLib.
  • Semplice messa in funzione, configurazione dell’applicazione e simulazione.