La storia di STOBER

La storia di STOBER.

1934: gli inizi di STOBER

Nel 1934 Paul (*1908, †1983) e Wilhelm Stöber (*1904, †1992) fondarono un’officina meccanica, spinti dalla volontà di implementare le proprie idee e migliorare tutto ciò che non ritenevano perfetto. Questo spirito caratterizza l’azienda ancora oggi.

1943: azionamento variatore STOBER

Nel 1943 STOBER lanciò sul mercato l’azionamento variatore STOBER di proprio sviluppo, rivoluzionando così gli stabilimenti produttivi.

La seconda generazione

Nel 1982 la gestione dell’azienda passò alla seconda generazione rappresentata da Siegfried Thiel (*1936, †1990), Ursula Thiel (*1937, †1997) e Bernd Stöber (*1944).

Il direttore tecnico Bernd Stöber riconobbe presto la crescente importanza della regolazione elettrica del numero di giri per la tecnica di trasmissione. Per la prima volta STOBER commercializzò convertitori di frequenza, servoazionamenti e il relativo software. Il sistema di motoriduttori MGS corrispondente riscosse grande successo per la sua modularità e qualità insuperabile.

1991: STOBER USA

La fondazione di una filiale con assemblaggio a Maysville, Kentucky, nel 1991 rappresentò per STOBER un grande passo verso la trasformazione in un’azienda operativa a livello globale.

Ulteriori innovazioni

Nel 1993 STOBER fu il primo fornitore al mondo a riuscire a coniugare direttamente riduttori planetari ad alta precisione con servomotori dinamici.

La terza generazione

Dal 2003 l’azienda è gestita dalla terza generazione rappresentata da Patrick Stöber (*1967) e Andreas Thiel (*1961).

Grazie alle continue innovazioni e integrazioni alla gamma di prodotti e di servizi, STOBER è diventato un fornitore di sistema di successo e un partner esperto per la fornitura di soluzioni di trasmissione e di automazione su misura da un’unica fonte. In seguito all’aumento della domanda e alla crescente importanza della tecnica di trasmissione in molti mercati, nel corso degli anni STOBER ha investito in nuove capacità produttive, nella modernizzazione degli edifici e degli impianti di produzione, nonché nella sua rete mondiale.

2019: STOBER Cina

Pensando al futuro, STOBER si prepara ad affrontare le sfide della digitalizzazione, investendo in soluzioni complete e in una forte presenza mondiale nei settori della produzione, della distribuzione e dell’assistenza. In questo contesto, alla fine del 2019 STOBER ha fondato la sua nona filiale, STOBER Drives Systems Technology a Taicang in Cina.

Gli specialisti del movimento sofisticato