PS6 punta in alto e propone una soluzione ancora più dinamica

STOBER offre un modulo di alimentazione ad alta potenza per azionamenti in tecnica di collegamento:

Con l’SI6, STOBER ha introdotto sul mercato un azionamento in tecnica di collegamento adatto, tra l’altro, ad applicazioni multiasse ad alta efficienza. La novità è costituita dal modulo di alimentazione decentrale PS6 High Power: con una sola di queste potenti unità è possibile alimentare più azionamenti. Il costruttore ha quindi a disposizione una soluzione estremamente compatta per applicazioni particolarmente dinamiche che risparmia spazio nel quadro elettrico, riduce il lavoro di cablaggio e accelera l’installazione e la messa in funzione.

Pforzheim, 18/01/2022 – L’azionamento SI6 di appena 45 millimetri di spessore della nuova generazione 6 è un componente di trasmissione altamente dinamico che funziona in modo discreto e affidabile in background anche durante movimenti complessi. Sono integrate le funzioni STO (Safe Torque Off) e SS1 (Safe Stopp 1). Nella serie SI6, queste funzioni sono certificate secondo EN 13849-1 per PL e, Cat. 4 e non devono essere sottoposte a test di funzionamento che comportano l’interruzione della produzione. Un singolo azionamento può regolare fino a due assi. Collegando più azionamenti, è possibile selezionare a piacere il numero degli assi da azionare. Tramite i moduli Quick DC-Link i singoli dispositivi vengono collegati l’uno con l’altro e con il modulo di alimentazione centrale PS6 in modo semplice e veloce. Come regolatore ad asse singolo o doppio è disponibile con corrente nominale in uscita fino a 50 ampere. La serie ad alta dinamicità consente brevi tempi di regolazione in caso di repentini cambiamenti del valore nominale e variazioni di carico.

Tuttavia, in presenza di applicazioni particolarmente dinamiche che richiedono una potenza molto alta, come ad esempio nelle macchine per la lavorazione del metallo e del legno, all’aumentare del numero di assi deve corrispondere anche una potenza di alimentazione adeguata. Pertanto, STOBER ha introdotto sul mercato l’unità di alimentazione decentrale PS6 High Power: il costruttore può alimentare con un solo modulo di alimentazione anche più assi con potenza maggiore. La corrente nominale è pari a 95 ampere, la potenza sugli assi è di 50 chilowatt. Per processi con elevata coppia di avvio e rampe dinamiche, sono a disposizione il 150 percento di sovraccarico per cinque secondi o il 120 percento per 30 secondi. PS6 High Power completa quindi la tecnica di collegamento in modo da rendere superfluo il collegamento in parallelo dei moduli di alimentazione.

Dinamica elevata nel sistema

Con l’azionamento SI6 in combinazione con il nuovo modulo di alimentazione è possibile comandare ad esempio i servomotori sincroni del tipo EZ. La nuova One Cable Solution (OCS) collega il motore e il regolatore fino a una lunghezza di 100 metri in modo sicuro e richiede l’impiego di un solo cavo ibrido per la trasmissione contemporanea della potenza elettrica e dei dati encoder, un compito normalmente svolto da due cavi. La particolarità è che il cavo trasmette senza disturbi persino segnali fino a 50 metri, senza costose e ingombranti valvole. STOBER ha sviluppato questo cavo ibrido in collaborazione con HEIDENHAIN. Per l’interfaccia encoder, quindi, STOBER si affida a EnDat® 3, il nuovo protocollo HEIDENHAIN a prova di futuro. Questa soluzione a un cavo è ottimizzata in modo specifico per casi applicativi altamente dinamici in catene portacavi ed è adatta ad applicazioni con poco spazio. L’utente riceve da STOBER quindi un sistema completo altamente dinamico composto da motore, cavo e azionamento, incluso un potente modulo di alimentazione.

Con l’azionamento SI6 in combinazione con il nuovo modulo di alimentazione è possibile comandare ad esempio i servomotori sincroni del tipo EZ. La nuova One Cable Solution (OCS) collega il motore e il regolatore fino a una lunghezza di 100 metri in modo sicuro e richiede l’impiego di un solo cavo ibrido per la trasmissione contemporanea della potenza elettrica e dei dati encoder, un compito normalmente svolto da due cavi. La particolarità è che il cavo trasmette senza disturbi persino segnali fino a 50 metri, senza costose e ingombranti valvole. STOBER ha sviluppato questo cavo ibrido in collaborazione con HEIDENHAIN. Per l’interfaccia encoder, quindi, STOBER si affida a EnDat® 3, il nuovo protocollo HEIDENHAIN a prova di futuro. Questa soluzione a un cavo è ottimizzata in modo specifico per casi applicativi altamente dinamici in catene portacavi ed è adatta ad applicazioni con poco spazio. L’utente riceve da STOBER quindi un sistema completo altamente dinamico composto da motore, cavo e azionamento, incluso un potente modulo di alimentazione.

Un ulteriore vantaggio: il modulo di alimentazione PS6 High Power è dotato di omologazione UL e soddisfa quindi i requisiti per il mercato statunitense.

Bild 1: Die PS6 Produktfamilie PS6A34, PSDA24 und PS6A44. Ganz rechts: der neue PS6 High Power.


Foto 1: La famiglia prodotti PS6 PS6A34, PSDA24 e PS6A44. A destra: il nuovo PS6 High Power.
Bild 2: Versorgungsmodul PS6 mit Antriebsregler SI6 in Anreihtechnik.
Foto 2: Modulo di alimentazione PS6 con azionamento SI6 in tecnica di collegamento.
Bild 3: STÖBER hat seine One Cable Solution in Zusammenarbeit mit dem Encoder-Hersteller HEIDENHAIN weiterentwickelt.
Foto 3: STOBER ha perfezionato la sua One Cable Solution in collaborazione con il produttore di encoder HEIDENHAIN.
Bild 4: Das STÖBER Portfolio: Antriebsregler, Getriebemotoren, One Cable Solution – der Anwender erhält alles aus einer Hand.
Foto 4: La gamma STOBER: azionamenti, motoriduttori, One Cable Solution – l’utente riceve tutto da un unico fornitore.

Foto: STÖBER Antriebstechnik GmbH + Co. KG

Dati di contatto per la pubblicazione nazionale:

Germania:Austria:
STÖBER Antriebstechnik GmbH + Co. KG
Kieselbronner Str. 12
STÖBER Antriebstechnik GmbH
Hauptstraße 41a
75177 Pforzheim, Germania4663 Laakirchen, Austria
Tel.: +49 7231 582-0 Tel.: +43 7613 7600-0
sales@stoeber.de sales@stoeber.at
www.stoeber.dewww.stoeber.at

Contatto per la stampa, redazione / panoramica di mercato (NOVITÀ):

STÖBER Antriebstechnik GmbH + Co. KG
Claudia Grotzfeld Kieselbronner Str. 12
75177 Pforzheim│Deutschland
Tel.: +49 7231 582-1460
claudia.grotzfeld@stoeber.de
www.stoeber.de

Media:

STÖBER Antriebstechnik GmbH + Co. KG
Solveig Moll
Kieselbronner Str. 12
Tel.: +49 7231 582-1183
solveig.moll@stoeber.de
www.stoeber.de

Inviare una copia d’obbligo alla nostra agenzia:

a1kommunikation Schweizer GmbH
Christian Beckenbach-Sülzle
Project management│Assistenza clienti
Oberdorfstr. 31A
70794 Filderstadt│Germania
Tel: +49 711 945 416-40
cbs@a1kommunikation.de
www.a1kommunikation.de